HOME

PROFILO

 PUBBLICAZIONI  ENDOCRINOLOGIA   MALATTIE METABOLICHE

CONTATTI

SPECIALISTA IN
ENDOCRINOLOGIA E MALATTIE METABOLICHE

 

  

 

..

MALATTIE METABOLICHE TRATTATE

Diabete mellito tipo 2, Ipertensione arteriosa primaria e secondaria, l’Obesità e il Sovrappeso, la Iperuricemia (Gotta), Le Dislepidemie (Ipercolesterolemia, Ipertrigliceridemia; tutte le strategie preventive per combattere l’Aterosclerosi in tutte le sue varie manifestazioni (cardio- e cerebro-vascolari, la prima causa in assoluto di morbilità e di mortalità), l’Invecchiamento precoce, l’insorgenza dei Tumori. E’ convinzione consolidata che circa il 90% delle malattie cardiovascolari ha la sua origine nei fattori di rischio parzialmente o completamente modificabili, che, oltre all’obesità, le dislipidemia, il diabete mellito, l’ipertensione arteriosa, sono: il fumo, la vita sedentaria, l’elevato consumo di alcol, le diete alimentari incongrue, l’eccessivo consumo di sale, lo stress, l’insoddisfazione sul lavoro e in famiglia, l’inquinamento atmosferico. Tutti fattori totalmente o parzialmente modificabili

All’inizio del Novecento soltanto una persona su trenta si ammalava di tumore nel corso della vita. Attualmente una persone su tre. I motivi di un simile drammatico aumento sono molteplici, ma si ritiene che un ruolo preminente (almeno il 30% dei casi) lo svolga l’alimentazione: il tipo di cibo, i metodi di preparazione,la quantità, la qualità, la varietà, la conservazione, la cottura.

> "L'aterosclerosi"
> "Il diabete mellito"

> "La dislipidemia"
> "Identikit di un presunto killer: il colesterolo"
> "I livelli dei trigliceridi incidono nell'insorgenza dell'aterosclerosi?"
> "Strategie dietetiche per la prevenzione dell'aterosclerosi"

> L'ipertensione arteriosa

> Il fumo
> Mi ammalo per colpa tua: il fumo passivo
> Il volto da fumo

A. Tripodina, Una vita sotto pressione costante

 

 


CENTRO CLINICO CROCETTA DUE | Corso Galileo Ferraris, 110 - Torino – 2° piano | Tel 011.50.20.20 – 011.50.37.69
CIDIMU | Via Legnano, 23 – Torino | Tel 011.56.16.111 - Cell. 338.76.70.967
antonio.tripodina@gmail.com | P.I. 00867500019